Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
FAMIGLIA
29 novembre 2023

Aurora Ramazzotti: "Mio figlio Cesare ha avuto la bronchite"

"Cesare ora sta molto meglio", racconta sui social l'influencer colpita da un virus che ha contagiato anche la mamma Michelle Hunziker

Condividi:
Storie Instagram @therealauroragram

Aurora Ramazzotti parla sui social di alcuni piccoli problemi di salute della sua famiglia, composta dal compagno Goffredo Cerza e dal loro primogenito Cesare Augusto di otto mesi. "Cesare ha avuto la bronchite... io e Goffredo, invece, abbiamo beccato contemporaneamente un virus intestinale, non ancora debellato del tutto, i cui sintomi peggiori durano 24 ore", ha fatto sapere l'influencer nelle sue storie su Instagram. Aurora Ramazzotti ha poi dato un aggiornamento sulle condizioni di salute del primogenito: "Banano sta molto meglio, anche se sta mettendo il secondo dentino ed è un po' infastidito".

Storie Instagram @therealauroragram

La primogenita di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti ha poi parlato anche della madre: "Lunedì mattina mia mamma è venuta a prendere il bebè alle 8.00, è entrata nel 'lazzaretto' e mi ha abbracciata... è stata una pessima idea, stanotte lei e le mie sorelle sono state colpite e affondate", ha raccontato l'influencer, riferendosi alle altre figlie della madre: Sole (2013) e Celeste (2015). Aurora Ramazzotti ha poi condiviso alcune immagini di una videochiamata con la mamma e le sorelle: "Devo dire che non ti rendi conto di cosa sia stare male finché non stai male e hai un figlio piccolo. Stimo ancora di più le mamme che riescono a gestire la malattia e nel frattempo riescono a prendersi cura di un bebè". "Questa è mia mamma ieri sera - stava male anche lei - che intratteneva le bambine giocando a carte davanti al gabinetto per distrarle", ha proseguito l'influencer, che con la sua ironia ha poi aggiunto: "Una scena tragicomica... e nel frattempo le bambine mi tiravano le macumbe perché gliel'ho attaccata io". "Il virus si è impossessato di noi", ha commentato Michelle Hunziker nelle sue storie su Instagram.

Aurora Ramazzotti e la maternità: "Essere mamma è impegnativo e appagante"

Aurora Ramazzotti di recente aveva aggiornato i follower sulla crescita del figlio Cesare: "Di gattonare ancora non se ne parla, ma ci tiriamo su in piedi!", aveva scritto a corredo di alcuni momenti con il primogenito. L'influencer sui social aveva parlato della maternità: "Essere mamma è impegnativo, stancante e appagante, una responsabilità". E a propostio del parto e della fine dell'allattamento, aveva aggiunto: "Ho partorito con un taglio cesareo molto doloroso, la notte preferivo che qualcuno gli desse il biberon. L'ho allattato per un periodo, poi all'improvviso non ha funzionato più. Ho cercato di dargli il mio latte, ma a un certo punto non ne avevo più a sufficienza. Ho sofferto per questo: non ero riuscita a partorire naturalmente e non ero in grado di allattare".

Aurora Ramazzotti: "Mia mamma Michelle Hunziker è la baby sitter migliore che ci sia"

Aurora Ramazzotti nella gestione del piccolo Cesare Augusto può sempre contare sull'aiuto della madre Michelle Hunziker, che condivide spesso sui social dolci momenti con il nipotino: "Mia madre è la baby sitter migliore che ci sia ed è pazza di suo nipote: vuole avere Cesare in continuazione", aveva raccontato Aurora parlando della mamma Michelle Hunziker come nonna. "Io trasgredisco un po' alle regole che mi dà Aurora. Mi dicono di tenere acceso sempre il rumore bianco quando dorme, ma io non lo metto. Mi dicono che a mezzanotte devo dargli il latte mentre dorme, invece poi gli faccio fare il ruttino e stiamo svegli fino all'una e mezza", aveva detto, invece, Michelle Hunziker a Verissimo a proposito del nipotino. Rivivi, nel video sopra, l'intervista a Michelle Hunziker a Verissimo.

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.