Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
SALUTE
06 dicembre 2023

Daniele Scardina, l'annuncio dopo l'emorragia cerebrale: "Torno a casa"

L'annuncio del pugile sui social: "Il 20 dicembre torno nella mia città con il calore della mia famiglia che siete tutti voi"

Condividi:

Daniele Scardina torna a casa. Il pugile dopo dieci mesi dall'emoraggia cerebrale che lo aveva colpito lo scorso 28 febbraio, e che lo aveva costretto a sottoporsi a un intervento, ha condiviso sui social un lungo messaggio per i suoi fan per aggiornarli sul proprie condizioni di salute. "Cadere e poi rialzarsi - si legge nel messaggio pubblicato su Instagram -. Duro lavoro e sofferenza, toccare il fondo, salire e risorgere come una fenice, continuare a lottare per un sogno. Questo è il mio motto. Dopo 10 mesi in ospedale e riabilitazione si torna a casa. Il 20 dicembre torno nella mia città con il calore della mia famiglia che siete tutti voi. Continuo a ringraziarvi per il sostegno e l’affetto che mi avete dimostrato ogni giorno anche attraverso i tanti messaggi a cui presto spero di riuscire a rispondere".

Daniele Scardina e l'emorragia cerebrale, dall'operazione al ritorno a casa dall'ospedale

Il 28 febbraio 2022 Daniele Scardina, 31 anni, è stato operato d'urgenza alla testa all'ospedale Humanitas di Milano a seguito di un malore accusato durante uno dei suoi allenamenti nella plaestra di Buccinasco. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, tanto da richiedere un intervento chirurgico. "Daniele aveva appena effettuato un allenamento normale, non specialmente impegnativo, uno di quelli che si fanno tutti i giorni. Non ha subito colpi duri o particolari, non è caduto né ha sbattuto la testa. Si è sentito male negli spogliatoi poco prima di entrare sotto la doccia ed è stato immediatamente soccorso dai presenti", aveva spiegato a Repubblica Alessandro Cherchi, manager del pugile. Dopo un mese dal ricovero, il 28 marzo Scardina era stato dimesso dalla terapia intensiva e il 27 aprile il pugile aveva lasciato la struttura ospedaliera: "Oggi chiudiamo un capitolo della nostra vita e salutiamo l'istituto clinico Humanitas, la nostra casa in questi due mesi", aveva dichiarato Giovanni Scardina sui social. Dopo qualche settimana, era arrivata la prima foto di Giovanni e Daniele Scardina dopo l'intervento: "Sempre al mio fianco. Dio ha ascoltato le mie, le nostre preghiere, adesso sei qui con me, continua a combattere campione", si leggeva a corredo del post.

Daniele Scardina, l'intervista a Verissimo

Daniele Scardina, ospite a Verissimo nel 2021, aveva parlato di alcuni dei momenti più importanti della sua carriera nella boxe, sottolineando come sia stato aiutato dal suo rapporto con la fede. "Ho sempre sognato di diventare grande - aveva raccontato a Silvia Toffanin -. Non sapevo in cosa, perché ancora non praticavo la boxe, poi il Signore mi ha regalato questo dono e lo sto cavalcando. Tutto quello che ho è grazie a lui". Nel video qui sotto, la storia di Daniele Scardina.

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.