Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
SALUTE
29 gennaio 2024

Kate Middleton è stata dimessa dall’ospedale

"La principessa del Galles è tornata a casa per continuare il suo recupero dopo l’intervento chirurgico", ha fatto sapere Kensington Palace

Condividi:

Kate Middleton è stata dimessa dall'ospedale dopo 13 notti di ricovero, a seguito di "un intervento programmato all'addome".

A farlo sapere è Kensington Palace con un comunicato: "La principessa del Galles è tornata a casa a Windsor per continuare il suo recupero dall'intervento chirurgico. Sta facendo buoni progressi.”

"Il principe e la principessa del Galles desiderano ringraziare enormemente tutto il personale sanitario della London Clinic, soprattutto quello infermieristico dedicato a Kate Middleton, per le cure che le sono state fornite", continua la nota.

"La famiglia continua ad essere grata per gli auguri che la principessa del Galles ha ricevuto da tutto il mondo", si conclude l’annuncio.

Il ricovero di Re Carlo nella stessa clinica di Kate e le condizioni di salute del sovrano

Kate Middleton era stata ricoverata in ospedale il 17 gennaio scorso per sottoporsi a "un intervento programmato all'addome".

"L'operazione è andata bene e la principessa del Galles dovrà rimanere in ospedale 10/14 giorni, prima di tornare a casa per continuare con il recupero", aveva fatto sapere, senza specificare la natura dell'intervento, Kensington Palace a proposito del ricovero della principessa alla London Clinic, la stessa clinica in cui è ricoverato Re Carlo, che il 26 gennaio ha subito un’operazione per un problema alla prostata.

La degenza del sovrano sarebbe dovuta durare solo due notti, ma, come ha riferito di recente il Sun, "in via precauzionale" si è resa necessaria una terza notte di ricovero.

"Si prevede ora che Re Carlo dovrà evitare i lavori pubblici per almeno un mese su consiglio medico. Tuttavia, conoscendo il re, cercherà di mantenere alcune udienze private e insisterà per tenere sotto controllo le sue pratiche burocratiche", ha fatto sapere una fonte al quotidiano britannico.

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.