Mediaset Infinity logo
Mediaset ha a cuore il futuro
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
MEDIASET HA A CUORE IL FUTURO
30 novembre 2023

Approfondimenti

Il tema della disabilità al centro dei racconti dei programmi Mediaset

Condividi:

Le Iene: Sulle onde a Nazaré con Alberto, ipovedente

Alberto, 24 anni, è ipovedente e affetto da una malattia degenerativa rarissima. Ama il calcetto, il triathlon, il windsurf e tanto altro. Con Nina inizierà un viaggio a sorpresa fino a Nazaré, in Portogallo, a cavalcare onde incredibili con il campione Alessandro Marcianò. Alberto ci fa vedere il suo mondo e ci spiega perché per tutti può valere la pena di "fidarsi ciecamente".

Verissimo: verso le Paraolimpiadi

Manuel Bortuzzo, uscito dalla casa del GFVip, ricostruisce la dinamica dell'incidente che lo ha costretto sulla sedia a rotelle. Bortuzzo non si dà per vinto, riprenderà ad allenarsi per partecipare alle Paralimpiadi.

Striscia la notizia: Flop del bonus taxi a Napoli L’odissea della mamma di un bambino disabile, in possesso dei buoni taxi erogati dal comune, per prenotare un taxi: molti taxisti non lo accettano, perché sostengono che il comune non rifonde i voucher.

Mattino Cinque: Milano, allarme case popolari 29 alloggi senza ascensore. Anziani e disabili bloccati in casa, zero interventi.

Le Iene: La nuova vita di Mahmud Nato senza braccia, aveva perso anche le gambe per una mina antiuomo. Con Gaetano Pecoraro e l’associazione ONG SoleTerre, era partito il progetto "4 passi con Mahmud", per le protesi e non solo. Ecco come sta cambiando la vita di questo bambino grazie ad un'incredibile gara di solidarietà.

Verissimo: Vanni Oddera: supereroe in moto Vanni Oddera, campione di motociclismo, si è distinto per il suo impegno nei confronti dei bambini più fragili: nel 2009, in seguito all’incontro con un taxista senza gambe, ha deciso di creare un'associazione che si occupa di mototerapia, con si esibisce con la sua moto nei reparti pediatrici per portare gioia ai bambini ricoverati.

Striscia la notizia: Barriere architettoniche in un ufficio pubblico di Monte di Procida (Napoli)

Benedetta De Luca, avvocato e attivista per i diritti dei disabili, si presenta in comune per presentare delle pratiche, ma gli uffici sono ai piani superiori e il montascale non funziona. Indagando, si scopre anche che nell’ufficio lavora un centralinista non vedente che non può svolgere la sua mansione perché la sua attrezzatura non funziona.

C'è Posta per te: La storia di un regalo Ospite Luca Argentero. Entra Andrea, sulla sedia a rotella in seguito a un incidente in bici; ringraziando la moglie e le figlie, racconta la fatica della disabilità

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 500.000.007 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.