Mediaset Infinity logo
Grande Fratello
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
RIAVVICINAMENTO
04 dicembre 2023

Paolo Masella e la lettera del padre: "Tendo la mano, ma deve essere pronto a fare un percorso"

Durante la puntata di lunedì 4 dicembre, il concorrente del Grande Fratello risponde alle parole di distensione del padre

Condividi:

Aveva iniziato l'esperienza al Grande Fratello con la ferma convinzione di non voler scendere a compromessi per rivedere il rapporto con il padre, dal quale si è allontanato da anni per i problemi dell'uomo dovuti dalla dipendenza dall'alcol. A distanza di quasi tre mesi dal suo ingresso nella Casa, però, la visione di Paolo Masella sembra essere cambiata, come ampiamente dimostrato durante la puntata in onda lunedì 4 dicembre in prima serata su Canale 5. "Grazie ai compagni di viaggio che ho trovato qui e soprattutto a Letizia, ho raggiunto una maturità in cui posso dire che magari devo essere io a tendere la mano", ha esordito il ragazzo, invitato da Alfonso Signorini in Mistery per ascoltare le parole scritte dal padre. "Questa è la prima lettera che scrivo in sessant'anni", esordisce l'uomo nella clip, condividendo tutto l'affetto provato per Paolo e ricordando i momenti trascorsi insieme. "Mi spiace che ai tuoi occhi mi sono mostrato vulnerabile e anche debole a volte. E spero che questo attrito tra noi finisca e che possiamo tornare a essere una famiglia". "Sono del parere che questa cosa la potrò risolvere fuori, tendendo io la mano", ha commentato Paolo, invitando il padre a intraprendere un percorso. "Se lui ci tiene, come ha dimostrato in questa lettera, deve essere pronto ad accettare un percorso da fare insieme". E conclude: "Sono contento che ha fatto questo passo perché so che è tanto da parte sua". TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET INFINITY MAGAZINE

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.