Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
AMORE
08 febbraio 2024

Lavinia Mauro si è laureata

L'ex tronista di Uomini e Donne si è laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali e ha condiviso sui social alcuni momenti dei festeggiamenti con il fidanzato Alessio Corvino

Condividi:
Instagram @laviniamauro e @alessio.corvino

Lavinia Mauro il 7 febbraio si è laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali.

"Adesso potete chiamarmi dottoressa. Non importa quanto tempo ci si impiega, l’importante è raggiungere i propri traguardi. Ieri si è concluso per me un periodo lungo della mia vita, pieno di alti e bassi...", ha scritto l’ex tronista di Uomini e Donne su Instagram, aggiungendo un cuore a corredo di alcuni scatti dei festeggiamenti con il fidanzato Alessio Corvino e la loro cagnolina Mia.

"Il mio percorso universitario è durato più del solito, ma in mezzo è passato di tutto e non potrei esser più fiera e felice di così. Non smetterò mai di dirlo: Ognuno ha il proprio percorso di vita. Non smettete mai di credere nei vostri sogni e nei vostri progetti", ha aggiunto Lavinia, che ha ricevuto dolci parole dal fidanzato per il traguardo raggiunto.

"I tuoi traguardi sono la mia felicità. Anche se ora sei anche una dottoressa, resti sempre la mia principessa… Ti amo", ha commentato, aggiungendo alcuni cuori Alessio Corvino, al quale Lavinia Mauro ha risposto con un altro cuore e le parole "Ti amo".

Lavinia Mauro e Alessio Corvino parlano del loro amore a Verissimo

Ospiti ad aprile del 2023 a Verissimo, Lavinia Mauro e Alessio Corvino avevano parlato della loro storia d'amore, nata a Uomini e Donne.

"Io avevo capito dall'inizio che c'era forte sintonia tra di noi", aveva raccontato Alessio. "Credo che ci siano state più litigate che momenti belli. Ma penso anche che le litigate ci abbiano aiutato a conoscerci di più", gli aveva fatto eco la fidanzata.

La coppia non aveva escluso il fatto di diventare genitori. "Io sono per la famiglia numerosa, vorrei tre o quattro figli", aveva detto Lavinia Mauro, che aveva parlato anche del suo problema con l'ansia.

"Nasce tutto un paio di anni fa... ho iniziato a soffrire di forte ansia dopo la fine di una storia complicata. È stata una storia che mi ha lasciato un segno negativo e mi ha provocato ansia e attacchi di panico, che sto imparando a gestire. Oggi soffro meno di ansia rispetto a qualche anno fa, ma c'è ancora", aveva raccontato l'ex tronista, spiegando in questo modo la sua volontà di usare spesso il ventaglio: "Ha a che fare proprio con l'ansia, con la sensazione di mancanza di ossigeno".

Lavinia Mauro, che vive a Roma, e Alessio Corvino, originario di Caserta, avevano ipotizzato anche una possibile convivenza: "A me piace fare le cose con calma, ma sicuramente c'è in programma l'idea di trovare a Roma un appoggio per stare insieme", aveva raccontato Alessio.

Lavinia Mauro: "L'ansia c'è durante gli esami ma ora sta andando molto meglio"

La coppia a luglio dello stesso anno aveva poi dichiarato in un’intervista di preferire il fatto di vivere al momento una storia a distanza: "Oggi stiamo vivendo la nostra relazione come una storia normale. Abbiamo già bruciato tante tappe, per la convivenza ora aspettiamo".

"La distanza tra Roma e Caserta è minima, ci consente sia di organizzare la nostra vita sia di incontrarci facilmente", aveva spiegato Lavinia. "È bello rivedersi dopo due o tre giorni nei quali siamo impegnati con il lavoro e godersi insieme il fine settimana", le aveva fatto eco Alessio, che a proposito di una possibile paternità aveva aggiunto: "Vorrei essere un padre presente e amorevole, voglio seguire i miei figli e godermeli".

"Figli sì, ma non domani. Vorrei dare ai miei figli l'educazione che ho avuto. Sono stata viziata ogni tanto, ma nel modo giusto. Sarò dolce, se lui piangerà, piangerò con lui. Ci sarà Alessio ad essere più duro", aveva detto Lavinia, che aveva parlato anche della sua ansia e del sostegno ricevuto dal compagno.

"Alessio è riuscito a calmare tanti aspetti della mia ansia, a non farmi usare il ventaglio in alcuni momenti. Ha sbloccato tante cose. Anche durante il percorso ero riuscita a migliorarmi. Ovviamente l'ansia c'è sempre, ma è diminuita tanto. Durante gli esami o in situazioni che mi agitano c'è, è normale, ma ora sta andando molto meglio".

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.