Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
ROYALS
31 ottobre 2022

Kate Middleton: "Nessuno sceglie di diventare tossicodipendente"

"Raramente ci prendiamo il tempo per comprendere le cause che stanno alla radice delle dipendenze", ha detto la principessa del Galles

Condividi:

Kate Middleton ha inviato un videomessaggio di supporto in occasione della settimana di sensibilizzazione sulle dipendenze, organizzata dalla campagna Taking Action on Addiction di The Forward Trust, la charity di cui la principessa del Galles è madrina. "La dipendenza non è una scelta, ma è una grave condizione di salute mentale che può capitare a chiunque, indipendentemente da età, genere, razza o nazionalità. Nessuno sceglie di diventare un tossicodipendente", ha dichiarato Kate, che per l'occasione ha sfoggiato una camicia in seta blu con pois bianchi, fantasia prediletta dalla principessa del Galles, celebre per la sua tendenza a riciclare abiti. "Come madrina del Forward Trust, ho incontrato molte persone che hanno sofferto di dipendenze, ma raramente ci prendiamo il tempo per scoprire e comprendere appieno le cause fondamentali che stanno alla sua radice. Gli atteggiamenti nei confronti delle dipendenze stanno cambiando ma non ci siamo ancora. Il viaggio verso la dipendenza è spesso complesso e formato da molti strati", ha proseguito Kate. "La vergogna della dipendenza impedisce alle persone e alle loro famiglie di chiedere aiuto, e molte persone stanno ancora tragicamente perdendo la vita. Noi, come società, abbiamo bisogno riconoscere che l'unico modo per aiutare coloro che soffrono è cercare di capire cosa li ha portati alla dipendenza, entrare in empatia con loro ed essere compassionevoli nei confronti delle loro lotte", ha aggiunto la principessa del Galles. Rivolgendosi direttamente a coloro che soffrono di dipendenze, Kate Middleton ha poi dichiarato: "Per favore, non lasciare che la vergogna ti trattenga dall'ottenere l'aiuto di cui hai così disperatamente bisogno. Gli enti di beneficenza che guidano la campagna Taking Action on Addiction, insieme ad altri, stanno lavorando in tutto il Paese, offrendo un lavoro che cambia la vita per aiutare le persone a riprendersi e ad andare avanti". "Sono qui per te. Quindi, per favore, chiedi aiuto. Il recupero è possibile", ha concluso Kate Middleton, che era stata nominata madrina di The Forward Trust a giugno del 2021, un mese dopo la fusione dell'organizzazione con Action on Addiction.

Kate Middleton tra famiglia e impegni ufficiali

Kate Middleton e il principe William nelle ultime settimane si sono presi una pausa dagli impegni pubblici in occasione delle vacanze scolastiche dei tre figli - George, 9 anni, Charlotte, 7 e Louis, 4 - per trascorrere più tempo con loro, che da settembre frequentano la Lambrook School, ad Ascot, nel Berkshire, a poca distanza dall'Adelaide Cottage di Windsor, dove si sono trasferiti ad agosto. Ma durante la pausa, Kate ha annunciato un nuovo patrocinio: sostenere formalmente l'imminente spedizione in Antartide del Capitano Preet Chandi, fisioterapista e ufficiale dell'esercito britannico. Chandi, infatti, spera di diventare la prima donna ad attraversare l'Antartide da sola: "Il mio obiettivo per questa spedizione è sempre stato quello di ispirare le persone a superare i propri limiti. Voglio portare le persone in questo viaggio con me, per aiutarle a credere che nulla è impossibile. È un privilegio assoluto avere la principessa del Galles come patrona", ha fatto sapere Preet Chandi in una nota.

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 500.000.007 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.