Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
Body shaming
21 dicembre 2022

Aurora Ramazzotti parla di Jolanda Renga: “Sono una veterana dell’essere chiamata brutta”

La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti commenta e sostiene il discorso di Jolanda Renga sulle critiche degli hater

Condividi:
Aurora Ramazzotti parla di Jolanda Renga: “Sono una veterana dell’essere chiamata brutta”
Storie Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti difende pubblicamente Jolanda Renga, la figlia di 18 anni di Ambra Angiolini e Francesco Renga. Jolanda aveva affidato ai social un intenso e personale racconto contro le critiche degli hater e il body shaming. "Ciao, sono io, Jolanda, la figlia brutta", aveva detto la ragazza in un video su TikTok. La figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti condivide nelle sue storie di Instagram un messaggio per Jolanda: "Jolanda è una ragazza molto sensibile e intelligente. Ha inoltre due genitori che la amano tanto e che le hanno trasmesso i giusti valori. Questa miscela non la schermerà certo dallo schifo della gente, ma la aiuterà a fortificare il carattere che ha". "Non so per quanto ancora noi donne dovremo fare a botte con questa ridicola storia della bellezza, ma da veterana dell'essere chiamata cessa in ogni dove posso dire che dopo un po' perde davvero tanto di valore e, anzi, i fautori di tali commenti ti fanno quasi pena", aggiunge Aurora spiegando quanto il suo vissuto e quello di Jolanda, entrambe figlie di genitori famosi, sia molto simile.

Jolanda Renga, il discorso contro il body shaming

Su TikTok, Jolanda Renga ha voluto lanciare un messaggio contro l'odio dilagante sui social e le continue critiche ricevute quotidianamente sul suo aspetto fisico: "Sei brutta è una cosa che mi dico sempre, da quando sono piccola, quando mi vedo allo specchio, quando mi vedo nelle foto: sei brutta, hai il naso brutto, il sorriso brutto, il neo brutto, le gambe brutte, tutto brutto". Parlando degli attacchi sui social: "Oggi ho deciso di chiedermi scusa. Scusa perché ho dato alle parole di queste persone tanta importanza. Così ho deciso anche di fare un discorso generale a riguardo". "Il mio sogno, per fortuna, non è essere bella e neanche la sosia dei miei genitori. In realtà il mio desiderio più grande nella vita è fare delle cose che contano, cose importanti e mi piacerebbe tentare di migliorare un po’ il mondo", ha detto la figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga. Nel video sotto, Da Aurora Ramazzotti a Lda: il diritto di essere figli d'arte

Leggi anche

Guarda anche

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital - RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 - Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) - Cap. Soc. int. vers. € 500.000.007 - Gruppo MFE Media For Europe N.V. - Tutti i diritti riservati.