Mediaset Infinity logo
Le Iene
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
Le Iene
ANTICIPAZIONI
28 novembre 2023

Le Iene, le anticipazioni del 28 novembre

Tutte le anticipazioni della prossima puntata de Le Iene: il mondo del bodybuilding, la Madonna di Trevignan. Ospite in studio Cristina Marino,

Condividi:

Martedì 28 novembre, in prima serata su Italia1, nuovo appuntamento con Le Iene condotto da Veronica Gentili con Max Angioni. Tra gli ospiti in studio: l’attrice Cristina Marino.

Le Iene: il mondo del bodybuilding e la Madonna di Trevignano

Il bodybuilding è la disciplina che permette di modellare il corpo in base ai propri canoni estetici. Stefano Corti si domanda se per i guru del fitness avere fisici così scolpiti sia solo il frutto di una corretta alimentazione e un allenamento costante oppure non ci sia anche una componente di doping. La Iena decide di mettere alla prova tre fenomeni natural, ovvero coloro che sostengono di non doparsi, sottoponendoli a un test antidoping in Svizzera in grado di analizzare i loro valori negli ultimi tre anni e mezzo. Risulteranno davvero puliti? Il nuovo servizio di Gaston Zama dedicato a Gisella Cardia, al secolo Maria Giuseppina Scarpulla, è pronto a svelare, una volta per tutte, tutta la verità nascosta dietro l’ormai nota veggente di Trevignano Romano. Continua così il reportage cominciato mesi fa che ha documentato tutte le fasi più discusse del caso: da una lunga intervista in cui la veggente, per la prima volta, ha raccontato la sua verità, per poi essere fianco a fianco alla donna nel momento dell’apparizione della Madonna riprendendo, dalle prime ore del mattino fino a sera, la preparazione all’evento miracoloso e, infine, analizzando a raggi x le statue miracolose della Madonnina. TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET INFINITY MAGAZINE

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.