Mediaset Infinity logo
Le Iene
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
Le Iene
ANTICIPAZIONI
28 febbraio 2023

Le Iene, anticipazioni e ospiti del 28 febbraio:

Tutte le anticipazioni e gli ospiti in studio de Le Iene nella puntata del 28 febbraio

Condividi:
Le Iene, anticipazioni e ospiti del 28 febbraio:

Martedì 28 febbraio, in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con Le Iene condotto da Belén Rodriguez, accompagnata dai comici Max Angioni, Eleazaro Rossi e Nathan Kiboba.

Le Iene, ospiti e anticipazioni del 28 febbraio

Tra gli ospiti in studio la cantante Mara Sattei con il brano Duemilaminuti con cui ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo. Nella puntata: Antonino Monteleone si occupa della tragica vicenda di Daniel Radosavljevic, un ragazzo di vent’anni, morto il 18 gennaio in Francia nel carcere di Grasse. L’inviato raccoglie le testimonianze della madre che oggi chiede di conoscere le cause che hanno portato alla morte di suo figlio. Per le autorità giudiziarie il ragazzo si sarebbe suicidato in cella, ma i documenti che hanno in mano i suoi familiari racconterebbero una storia fatta di violenza, forse di un pestaggio avvenuto all’interno della struttura carceraria i cui segni sarebbero visibili anche sul cadavere del giovane. In loro possesso anche un memoriale scritto da Daniel durante la sua detenzione che suonerebbe come un vero e proprio grido d’aiuto. Monteleone, a Reims, ha incontrato il Ministro della Giustizia francese Éric Dupond-Moretti. Alice Martinelli incontra Samantha, la diciannovenne di Udine che è stata allontanata dal liceo che frequentava dopo la scoperta del suo profilo sulla piattaforma Onlyfans. Ideatore del programma è Davide Parenti, in regia Antonio Monti. La trasmissione può essere seguita in streaming su Mediaset Infinity.

Leggi anche

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital - RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 - Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) - Cap. Soc. int. vers. € 500.000.007 - Gruppo MFE Media For Europe N.V. - Tutti i diritti riservati.