Mediaset Infinity logo
Verissimo
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
L'intervista
31 dicembre 2023

Ilary Blasi a Verissimo: "Chiedo scusa ai giornali e ai giornalisti"

La conduttrice racconta per la prima volta a Verissimo la sua verità sulla fine del suo matrimonio: "Ho sempre creduto a mio marito"

Condividi:

“Chiedo scusa alla stampa. Ho creduto a mio marito, come ho sempre fatto. Quando ho scoperto la verità ho preso un’altra direzione": Ilary Blasi è tornata a Verissimo per raccontare, per la prima volta in tv, la sua verità sulla fine del matrimonio con Francesco Totti. "Ho sempre creduto a mio marito. Tra di noi non c'è mai stata una vera crisi. C'erano dei problemi, magari delle litigate, ma nulla che facesse presagire quello che è successo", afferma la conduttrice. A un certo punto Ilary Blasi spiega di aver percepito che Francesco Totti fosse diverso nei suoi confronti e di aver capito nel tempo a cosa fosse legato il suo malumore: "Mi ha chiesto spiegazioni su un caffè che avevo preso con un altro ragazzo. Io ho ammesso subito di conoscere il ragazzo in questione, ma ho negato di averlo incontrato, ho capito però che la sua stranezza era dovuta a questo". Ilary Blasi afferma di aver provato a chiarire con l'ormai ex marito: "Prima di mettere la parola fine al nostro matrimonio, volevo provarci. Ho tentato di salvare la nostra storia, ho cercato un chiarimento, ma non è bastato". Poche settimane dopo però è Ilary a leggere sui giornali gossip su un tradimento di Francesco Totti: "Lui ha negato e io all'inizio gli ho creduto come sempre". La conduttrice spiega anche perché ospite a Verissimo abbia smentito con forza quelle voci: "Ho reagito così perché credevo in quello che dicevo. Ero in buona fede. L'ho fatto perché credevo a mio marito. L'ho fatto per difendere la mia famiglia. Ho difeso quella che io pensavo fosse la verità ma, evidentemente, i giornali ne avevano un’altra di verità, che poi era quella giusta, ma io non lo sapevo. Ho reagito così perché avevo una versione diversa dalla loro". Ilary Blasi ha capito dopo che la verità fosse diversa da quella che credeva: "Oggi chiedo scusa ai giornali e ai giornalisti".

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.