Mediaset Infinity logo
Fosca Innocenti
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
Fosca Innocenti
SERIE TV
10 febbraio 2022

Fosca Innocenti, il punto di vista femminile delle indagini

Fosca, Giulia e Rosa compongono la squadra di inquirenti della serie tv in onda su Canale 5

Condividi:

Fosca Innocenti è la nuova serie tv con Vanessa Incontrada - diretta da Fabrizio Costa e prodotta da Banijay Studios Italy - in onda da venerdì 11 febbraio in prima serata su Canale 5. È proprio il regista Francesco Costa a spiegare l'importanza della presenza di tre donne nella squadra di inquirenti che conduce le indagini al centro degli episodi della fiction.

Fosca Innocenti: la squadra di tre donne

Nel suo lavoro Fosca Innocenti è affiancata alle ispettrici Giulia De Falco e Rosa Lulli. "La novità della serie è il punto di vista femminile delle indagini", dice il regista, "queste tre donne danno un'impronta speciale alle indagini: sono brave, legate con passione al proprio lavoro e soprattutto dedite alla speculazione razionale, al ragionamento stringente. Tuttavia, sanno essere anche intuitive al momento giusto. Ci mettono insomma quella marcia in più". Fosca è felice e ostinatamente single, vive in un casale di campagna con Bice (Giorgia Trasselli), una donna anziana che la aiuta a gestire la proprietà e si prende cura di lei sin da quando era una bambina. Ha un intuito formidabile, grazie anche alla sensibilità fuori dal comune del suo olfatto. Ma queste sue qualità si appannano quando la Vice Questore deve comprendere i suoi sentimenti per l'amico di infanzia Cosimo. "Nel corso delle indagini, sono proprio le donne con cui lavora che piano piano la convincono ad avvicinarsi a Cosimo", spiega Fabrizio Costa, "in fondo è una brava persona, ed è molto innamorato di lei. Dunque, sono proprio le donne che la circondano che le fanno scoprire di essere una donna incompiuta, e la incoraggiano a guardare con occhi diversi quel bel ragazzo che le sorride ogni volta che la vede". La scelta di avere tre donne tenaci e competenti a guidare le indagini è frutto di una precisa strategia, spiega ancora il regista: "Interessante lavorare sull’incontro tra psicologie femminili diverse, che si intrecciano, si capiscono, e alla fine si aiutano. Come quelle, tante volte raccontate, nei commissariati e nelle caserme popolate da maschi. È importante raccontare anche il pragmatismo con cui queste poliziotte indagano e raggiungono il risultato, per contribuire, ancora una volta, a porre fine ai tanti luoghi comuni sul genere".

Fosca Innocenti: la trama e il cast

Vanessa Incontrada interpreta la protagonista Fosca Innocenti, Vice Questore a capo di una squadra investigativa tutta al femminile (tranne un elemento): le ispettrici Giulia De Falco (Desirée Noferini), Rosa Lulli (Cecilia Dazzi) e l’agente Pino Ricci (Francesco Leone). Qual è il punto debole della nostra protagonista? Il suo migliore amico Cosimo, interpretato da Francesco Arca, titolare dell'enoteca vicina al commissariato. Tra loro è veramente solo amicizia o c'è qualcosa di più? Siamo ad Arezzo, in Toscana, qui vive Fosca Innocenti, una vice-questora con un dono straordinario: il suo olfatto trasforma ogni fragranza percepita in un indizio risolutivo. Intorno a lei, troviamo una squadra di polizia quasi tutta al femminile. Fosca dovrà affrontare storie di provincia, problemi quotidiani ma anche alcuni delitti. Un micromondo immerso nella natura che in quattro puntate racconta dei temi universali attraverso le indagini della protagonista. TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET INFINITY MAGAZINE

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.