Mediaset Infinity logo
Controcorrente
Catalogo
Dirette Tv
Channels
Cerca
Controcorrente
L'INTERVISTA
08 settembre 2022

Matteo Renzi a Controcorrente: "Giorgia Meloni? Un pericolo per il portafoglio"

Il meglio dell'intervista di Veronica Gentili al leader di Italia Viva

Condividi:

Matteo Renzi, nell'intervista di Veronica Gentili a Controcorrente di mercoledì 7 settembre su Rete 4, parla della strategia del Terzo Polo in questa tornata elettorale e smarca il suo schieramento dalle proposte delle coalizioni di centrosinistra e centrodestra. Rivediamo i momenti migliori dell'intervista nel video qui sopra.

Matteo Renzi contro Giorgia Meloni: "Proposte pericolose per il portafoglio"

"Se Giorgia Meloni sarà la presidente del consiglio dei Ministri noi saremo all'opposizione. Non ritengo Meloni un pericolo per la democrazia, ma un pericolo per il portafoglio: hanno sbagliato tutte le misure economiche, non mi rassicura perché sette anni fa Meloni era quella che Putin era più credibile di tutti noi, che era per lo scioglimento controllato della zona euro, che è andata flirtare con i dirigenti della destra estremista. Quindi no".

Matteo Renzi contro Enrico Letta: "Sta facendo campagna elettorale per Meloni"

"Letta è un mese che fa campagna elettorale tutti i giorni per Meloni. Prima proposta: alziamo le tasse, mentre il centrodestra promette di tutto, dalla flat tax alle pensioni. Così fai un regalo agli altri", aggiunge il leader di Italia Viva, "se uno che è incerto tra Partito Democratico e 5 Stelle sente il capo del Pd che il Jobs Act fatto dal Pd fa schifo e che il reddito di cittadinanza fatto dai 5 Stelle è buono, vota 5 Stelle". La puntata è disponibile anche in streaming su Mediaset Infinity. TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET INFINITY MAGAZINE

Copyright ©1999-2024 RTI Business Digital – RTI S.p.A.: p. iva 03976881007 – Sede legale: Largo del Nazareno 8, 00187 Roma. Uffici: Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) – Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 – Gruppo MFE Media For Europe N.V. – Tutti i diritti riservati.