L'Isola Dei Famosi
16 marzo 2021

Elisa Isoardi aspirante Leader

Elisa Isoardi alla guida del gruppo dei Rafinados

Condividi:

“Sei un esperto tagliatore di cocco” Dice Daniela Martani a Paul Gascoigne. Siamo solo agli inizi, eppure l’ex calciatore inglese sembra già un esperto nella tecnica di apertura del cocco. Per lui ciò che conta è mangiare, ma non tutti sono d’accordo. Il più preoccupato sull’argomento è proprio Awed, che trova l’appoggio di Gilles Rocca, anche lui convinto che la cosa migliore da fare è aprire i cocchi solo quando effettivamente tutti hanno fame. L’isola è piena di risorse è vero, ma bisogna saperle gestire. Un’altra cosa importante è accendere il fuoco. Lo sa bene Vera Gemma che spia oltre la barriera che divide l’Isola nei due gruppi. I Rafinados infatti sembrano già essersi dati da fare a riguardo e di conseguenza i Buriños non possono essere da meno. Gilles raccoglie qualche ciocco di legna e un po’ di paglia, ma ogni sforzo per ora sembra vano. Solo fumo e niente fuoco. Se non si riesce ad accendere il fuoco, meglio concentrarsi sulla pesca. Così i Buriños si cimentano con il kit ricevuto in dotazione. Un polpo sembra aver abboccato, ma le creature dell’Honduras sono scaltre ed è più facile che siano i naufraghi a cascare nelle loro trappole. Il polpo infatti ruba l’esca agli avventurieri lasciandoli a bocca asciutta. L’unica che sembra contenta dell’episodio è Daniela. Soprattutto perché si domanda che senso abbia cacciare gli animali se poi non si ha il fuoco per cucinarli. L’armonia del gruppo è fondamentale, così Gilles interviene per consolare la naufraga, assicurandole che una volta acceso il fuoco, si ciberanno solo di riso. Intanto a Parasyte Island prosegue il corso di formazione per naufraghi a Ubaldo Lanzo e Fariba Tehrani. Marco Maddaloni è abituato a indossare le vesti dell’istruttore ma i due aspiranti naufraghi non sembrano avere particolare predisposizione alla “materia”. Gli incarichi che ricevono però non sono il solo ostacolo. Fariba avvista un serpente “Quello vuole pungere” esclama cercando la protezione di Marco. Per tutta risposta Ubaldo non perde l’occasione per scherzare sulla paura della “coinquilina”, familiarizzando con il serpente.

Su Playa Rafinada, qualcuno invece sembra aver preso le redini della situazione. Elisa Isoardi è stata eletta a gran voce leader del gruppo. Tra tutti, il primo a tessere le sue lodi è proprio il Visconte Ferdinando Guglielmotti che le confessa “Tu sei la migliore di tutti noi”. Chiedendole poi indicazioni su dove posizionare il fuoco. Ma non è il solo, anche Akash Kumar e Angela Melillo riconoscono in lei una guida: “Per me è un supporto importante” dichiara infatti la showgirl e ballerina. Con le istruzioni di Elisa, la vita sulla spiaggia sembra procedere al meglio. Certo, resta comunque cruciale trovare cibo e darsi da fare per poter sopravvivere al meglio. Per merito di Angela i Rafinados riescono a trovare dei frutti, ma in dubbio sulle sue proprietà benefiche, fanno appello al coraggio del Visconte chiedendogli di fare da cavia per capire se è commestibile.

Tempo anche di confidenze tra Drusilla Gucci e Ferdinando. La giovane naufraga è dispiaciuta per non essere stata capace di aprisi al gruppo. Nonostante la nomination che li mette uno contro l’altro, il Visconte trova parole di conforto: “Abbiamo ancora tempo”. Le parole di Ferdinando hanno subito effetto, Drusilla si anima di una nuova energia e del desiderio di farsi conoscere e condividere se stessa con il gruppo. È passato così poco tempo sulla’Isola per poter delineare giochi e strategie. Eppure qualcosa sembra già muoversi. Cosa ne sarà del gruppo dei Buriños e di quello dei Rafinados? Non vi resta che scoprirlo seguendo le avventure dei nostri naufraghi sull’Isola. Tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle 13:00 e alle 18:00 su Italia1, alle 16:30 su Canale5, alle 20:30 su Mediaset Extra e all’01:00 su La5.

Copyright © 1999-2023 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.A. – RTI S.p.A., Mediaset N.V., sede legale Amsterdam (Paesi Bassi) – Uffici Viale Europa 46, 20093 Cologno Monzese (MI) - Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333